Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 26/11/2018 unionvolley


Serie C girone A

CAFFE’ MAKAOR VERCELLI-UNIONVOLLEY 3-0
(26/24, 25/18, 25/20)
Caffè Makaor Vercelli: Bertolone, Sella, Bergamasco, Mossetti, Micillo, Comello, Mandelli, Rega, Zambotti, Segnan, Fumarulo, Paggi (L1), Furgato (L2).
Unionvolley: Marino, Allasia, Vottero, Alberio, Tosini, Ippoliti, Casalis, Disegna, Mainardi, Granata (L).

Partita giocata sottotono quella disputata a Vercelli dalla formazione di serie C di Davide Scali. Vercelli, più esperto e ben organizzato supera le avversarie 3-0. Nel primo parziale partono bene le padrone di casa, Pinerolo rincorre per tutta la frazione di gioco. Sul finale, una buona fase al servizio permette all’Union di portarsi sul 24 pari ma i troppi errori concedono il set a Vercelli che chiude ai vantaggi. Il gioco di Casalis e compagne non migliora nelle restanti frazioni di gioco, le pinerolesi mostrano sprazzi di buon gioco non sufficienti però a riaprire la partita. Una gara, sicuramente, da cui trarre spunti per riprendere un cammino positivo. Nel prossimo incontro Pinerolo affronterà il Cantine Rasore Ovada tra le mura di Ovada.

Serie D girone A

GILBER GAGLIANICO VOLLEY SCHOOL-UNIONVOLLEY 3-0
(25/14, 25/14, 25/19)
Gilber Gaglianico Volley Schoool: Gualino, Piccioni, Danna, Fornasier, Bevilacqua, Peruzzo, Levis, Sardo, Carena, Ferraro, Novara, Marinello (L1), Mainini (L2).
Unionvolley: Vaschetti, Onofrei, Martini, Barra, Nuccio, Faure Rolland, Iannuzzi, Bertotto, Pecorari, Bergese, Fradiani Murgante (L1), Gueli (L2).

Partita sottotono anche per le giovanissime di serie D. Opposte ad una squadra solida ed esperta, incappano nella prima sconfitta stagionale. Difficile stabilire dove finiscono i meriti di una squadra e iniziano i demeriti dell’altra. Gaglianico, brava a mettere costantemente in difficoltà la ricezione pinerolese costringe l’Union ad un gioco scontato e prevedibile. Viceversa, il servizio delle pinerolesi non è mai stato efficace e i fondamentali di muro e difesa sono stati spesso destabilizzati dalle diverse traiettorie di attacco delle padrone di casa. I primi due set hanno avuto un andamento fotocopia, l’Union sempre a rincorrere le padrone di casa fino a metà parziale, poi Gaglianico mette a segno un break e chiude con facilità. Nel terzo set le pinerolesi tentano di riaprire la partita ma alcuni errori gratuiti regalano il 3-0. Una prestazione sulla quale riflettere per lavorare sui punti deboli della squadra e correggere quelle criticità emerse durante l’incontro. Prossimo appuntamento domenica 2 dicembre a Ornavasso contro lo Sprint Volley.