Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 14/01/2019 unionvolley


Serie C girone A

ASCOT LASALLIANO TO – UNIONVOLLEY 0-3
(19/25, 18/25, 18/25)
Ascot Lasalliano To: Cocchia, Avola, Ballabio, Martinetti, Caricchia, Ciccaro, Mastrandrea, Gaito, Franceschini, Calcagno, Damaschin (L1), Zacchigna (L2).
Unionvolley: Marino, Allasia, Alberio, Tosini, Ippoliti, Zamboni, Casalis, Granata, Disegna, Mainardi Nasi (L1), Canfora (L2).

Il 2019 sorride alle ragazze di Davide Scali che conquistano un’importante vittoria contro l’ostica formazione del Lasalliano. Un risultato conseguito grazie ad una prestazione di gruppo, dove fanno da padrona la ricezione e la difesa. L’imprevedibilità del gioco ha inoltre contribuito a non dare punti di riferimento alle avversarie che cedono alla superiorità delle pinerolesi. Nonostante la difficoltà del campo, l’Unionvolley conduce una partita senza diritto di replica, ordinata e determinata in tutte le situazioni di gioco. Una vittoria che rilancia la squadra in campionato e che avvalora la grande crescita di questo gruppo, considerando soprattutto il valore di questa avversaria. Sabato 19 Pinerolo tornerà a giocare tra le mura di casa, ospite al palazzetto dello sport il San Paolo Asd.


Serie D girone A

FINIMPIANTI RIVAROLO – UNIONVOLLEY 0-3
(22/25, 15/25, 18/25)
Finimpianti Rivarolo: Boscarato, Pasqualone, Fiorito, Derossi, Coello, Nisi, Grosso, Lo Valco, Tocci, Allasia (L).
Unionvolley: Vaschetti, Onofrei, Martini, Barra, Nuccio, Bertoli, Faure Rolland, Iannuzzi, Bertotto, Pecorari, Bergese, Fradiani Murgante (L1), Gueli (L2).

Esordio positivo anche per la compagine di serie D ospite della Finimpianti Rivarolo. A dispetto del risultato, è stata una gara piena d’insidie, vinta grazie alla buona reazione della squadra e all’ottimo supporto dato dalle ragazze entrate in campo dalla panchina. Le padrone di casa, fin da subito, mettono in mostra il loro punto di forza, il servizio. Una palla tesa e veloce crea difficoltà alla ricezione pinerolese ma grazie ad una superiorità fisica e tecnica Barra e compagne prendono in mano il gioco portando a casa il set. Nel secondo parziale è Rivarolo ad inseguire, nulla servono tempi e cambi chiesti dal coach della Finimpianti, l’Unionvolley si porta sul 2-0. Nel terzo set le padrone di casa ritornano a martellare dai nove metri ma Pinerolo non perde la determinazione e chiude la gara. Prossimo incontro al pazzetto dello sport contro il Gs Sangone.