Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 20/01/2019 unionvolley


Serie C girone A

UNIONVOLLEY-SAN PAOLO ASD 2-3
(25/16, 22/25, 20/25, 25/19, 13/15)

Unionvolley: Marino, Allasia, Alberio, Tosini, Ippoliti, Casalis, Granata, Disegna, Mainardi, Canfora (L).
San Paolo Asd: Derani, Gerlotto, Bosato, Turato, Curti, Manna, Carlevaris, Calissano, Pejrani, Reggiani, Guerra, Fava (L).

L’Unionvolley di Davide Scali spreca un’occasione importante per fare bottino pieno e chiude la gara con un solo punto. Prestazione altalenate per le pinerolesi partite con il piede giusto e subito avanti 1-0. Nel secondo parziale la musica cambia, le padrone di casa mantengono il vantaggio fino al 16-16 poi San Paolo passa avanti e vola verso il venticinquesimo punto. La reazione delle torinesi si fa vedere anche nel terzo set, dove grazie a un’ottima difesa le ospiti si portano in vantaggio 1-2. Pinerolo non ci sta e riapre la gara portando la compagine avversaria al tie break. Il quinto set è un testa a testa, al cambio campo il tabellone segna 8-7. Sul finale è il San Paolo ad avere a meglio, chiude con due lunghezze di vantaggio portando a casa vittoria e 2 punti. L’Unionvolley chiude il girone di andata con 24 punti e un sesto posto in classifica. Settimana di pausa e poi si ripartirà con la fase di ritorno sabato 2 febbraio. Ospite al palazzetto dello sport l’Lpm Banca Alpi Marittime di Carrù.

Serie D girone A

UNIONVOLLEY-G.S. SANGONE 3-1
(23/25, 25/18, 25/19, 25/20)
Unionvolley: Nuccio, Onofrei, Martini, Vaschetti, Barra, Bertoli, Faure Rolland, Iannuzzi, Bertotto, Pecorari, Bergese, Fradiani Murgante (L1), Gueli (L2).
G.s. Sangone: Ricchitelli, Sensi, Grandi, Barillari, Berardo, Fassi, Brusamolin, Bosio, Bontiempo, Rosato (L).

Le giovanissime di Moglio-Iacopino chiudono nel migliore dei modi il girone di andata conquistato un’importante vittoria contro il G.S. Sangone. Tre punti che consolidano la terza posizione in classifica, ad una sola lunghezza di distanza dalla capolista Asd Canavese Volley. Dopo un primo parziale perso di soli due punti, le pinerolesi prendono le misure e salgono in cattedra. La ricezione non ha brillato ma l’ottimo gioco di squadra ha compensato questa piccola mancanza. Come sempre è stato fondamentale l’apporto dato dalle giocatrici partite dalla panchina, pronte e incisive nei momenti chiave della gara. Il 2 febbraio riprenderà il campionato. L’Unionvolley, nella prima giornata di ritorno, affronterà la Balamunt Minimold di Lanzo Torinese al palazzetto dello sport.