Articoli 

L'EUROSPIN VINCE E CONVINCE, PIEGATA MONTECCHIO 3-0.

 10/03/2019 unionvolley


Contro Sorelle Ramonda Ipag Montecchio arriva la seconda vittoria consecutiva per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo che mette in tasca altri tre preziosi punti. Le pinerolesi non sprecano nulla, ribaltano il 3-1 subito all’andato senza dare alcuna possibilità alle venete di riaprire la gara. La squadra ha rimesso in campo determinazione e grinta, quelle stesse caratteristiche viste contro le pugliesi di Cutrofiano. La pazienza è stata l’arma fondamentale di Serena e compagne, brave a colpire le avversarie nei momenti giusti. La vittoria permette alle pinerolesi di agganciare Montecchio in classifica (19 punti) e conquistare la terza posizione. Cutrofiano rimane ad una sola lunghezza di distanza mentre Marsala e Roma scendono a -7.

1 SET L’incontro si apre con la fast di Bovo. Le due formazioni procedono punto a punto fino all’8-8 poi l’attacco veneto subisce due stop, Grigolo e Kajalina fermano Bovo e Pamio. Due attacchi fuori dal campo valgono il +4, costringendo coach Beltrami a chiamare il primo time out. Montecchio accorcia le distanze approfittando di due errori delle pinerolesi (14-13). La palla out al servizio di Pamio regala il quindicesimo punto alle padrone di casa che allungano con Kajalina e Grigolo in prima linea (20-16). L’ace di Bertone porta le compagne a + 5 e la diagonale di Grigolo vale il 22-16. L’Eurospin vola verso la chiusura del set, ci pensa Kajalina a siglare il venticinquesimo punto.

2 SET Nel secondo parziale è la squadra ospite a mettere la testa avanti sin dalle prime battute. Un buon break condotto da Carletti porta la compagine veneta sul 6-8. Montecchio mantiene il vantaggio fino al 13-16 poi Pinerolo mette la freccia e sorpassa. L’arbitro fischia un fallo alle ospiti (18-16). Ci pensa Pamio a riportare la palla nella propria metà campo. Le venete rimangono in scia alle padrone di casa fino al 21-20 quando la diagonale stretta di Serena e l’attacco out di Carletti portano il punteggio 24-20. E’ ancora l’opposta estone a chiudere il set con un pallonetto piazzato dietro al muro (25-21).

3 SET Montecchio parte bene nel terzo set con Bovo che mette a terra il primo pallone. Le pinerolesi rimangono in scia alle avversarie agganciandole sull’8-8 con Caserta in prima linea. Le due compagini procedono punto a punto, poi la diagonale di Serena e la fast di Bertone fanno salire le compagne 15-12. Pinerolo sale a +4 quando l’attacco di Grigolo va a terra (19-15). Montecchio tenta di recuperare con Bovo al servizio ma le padrone di casa riportano la palla nella propria metà campo con il mani out di Serena. Kajalina conquista il primo match point e capitan Serena chiude i giochi piazzando un pallonetto dietro al muro (25-20).

“Sono contento della vittoria, stiamo giocando più serene e più tranquille, prendiamo tutto quello che di buon sta arrivando” commenta coach Massimo Moglio “Affrontiamo il resto del campionato sicuramente con determinazione. Sono contento in particolar modo per Silvia Fiori, nelle ultime partite l’ho vista più sicura in difesa, sta risolvendo i problemi legati al suo infortunio alla mano quindi è molto più tranquilla e si vede. Andiamo ad affrontare le ultime tre partite cercando di mettere al sicuro la salvezza il più presto possibile”.

“Abbiamo trovato una squadra lucida e paziente nei momenti fondamentali. Abbiamo tenuto bene il gioco fino a metà parziale di tutti i set poi loro hanno preso vantaggio. Abbiamo fatto fatica a contenerle, in attacco hanno dimostrato di valere con le individualità che hanno” queste le parole di Alice Pamio “Pinerolo ha saputo gestire meglio di noi i palloni più difficili, cosa che a noi riusciva bene ma oggi questo ci è mancato”.”

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-0
(25/17, 25/21, 25/20)
Eurospin Ford Sara Pinerolo: Caserta 6, Serena 13, Bertone 8, Grigolo 14, Kajalina 14, Vingaretti 1, Fiori (L), Allasia, Tosini. Non entrate: Zanotto, Zamboni, Casalis, Buffo, Nasi (L). All: Moglio.
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio: Bovo 4, Trevisan 2, Fiocco 2, Pamio 12, Bartolini 5, Carletti 7, Michieletto 8, Giroldi, Larson, Stocco, Pericati (L). All: Beltrami.

Arbitri: Santoro, Usai.
Durata Set: 24’, 27’, 24’; Tot: 75’
Spettatori: 450