Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 11/03/2019 unionvolley


Serie C girone A

ISIL VOLLEY ALMESE MASSI – UNIONVOLLEY 3-0
(25/20, 25/21, 25/17)
Isil Volley Almese Massi: Asti, Cisi, Bugnone, Cavalieri, Caporaso, Viotto, Brunfranco, Murtas, Biagi, Brero, Siviero, Bertolotto (L).
Unionvolley: Marino, Allasia, Alberio, Tosini, Ippoliti, Zamboni, Casalis, Canfora, Disegna, Nasi (L).

La compagine di Davide Scali incappa nella quarta sconfitta consecutiva restando ancora a secco di punti. L’Almese, guidata dall’ex Andrea Betteto, ribalta il risultato della gara di andata superando con un secco 3-0 Casalis e compagne. Tra le fila pinerolesi ancora due grandi assenze, la regista Allasia e l’opposto Mainardi, fuori per infortunio. In una gara a senso unico, nella metà campo pinerolese, la ricezione fatica e il gioco risulta troppo macchinoso e scontato. L’Unionvolley rimane comunque aggrappata alla sesta posizione e a sei giornate dalla fine del campionato proverà ad ottenere il massimo dei punti disponibili, partendo proprio da sabato dove sarà chiamata ad una grande prova di carattere: al palazzetto dello sport arriva la capolista Caffè Mokaor Vercelli. Appuntamento da non perdere, sabato 16 alle 17.30.


Serie D girone A

CCS COGNE ACCIAI SPECIALI – UNIONVOLLEY 3-0
(25/16, 25/18, 25/18)
Ccs Cogne Acciai Speciali: Boccato, Bonetti, Bruno, Cavallo, Christillin, Gamba, Servidio, Zuccolotto, Ceca (L1), Salmin (L2).
Unionvolley: Vaschetti, Onofrei, Martini, Barra, Nuccio, Faure Rolland, Ianuzzi, Bertotto, Pecorari, Bergese, Fradiani Murgante (L1), Gueli (L2).

Ancora una volta il campo valdostano si rivela ostico per la compagine di Moglio-Iacopino che subisce una nuova sconfitta come già accaduto in autunno nella gara di Coppa Piemonte. Uno sgambetto che non fa troppo male alle pinerolesi, sempre salde ai vertici della classifica, ad un solo punto dalla capolista Gaglianico. Nel primo parziale parte con il piede giusto la formazione di casa, precisa in attacco e attenta in difesa. Moglio tenta di invertire la rotta usando i due time out a disposizione e ricorrendo a numerosi cambi. Le ragazze si avvicinano alle avversarie (13-16) ma dai nove metri Zuccolotto rimette le distanze portando le compagne alla vittoria (25-16). Nel secondo set arriva la reazione dell’Union, il servizio inizia a funzionare mandando le avversarie in affanno. Il Cogne non si arrende, aggancia e si rimette al comando incrementando il vantaggio e chiudendo 25-18. Nel terzo set la ricezione pinerolese subisce ancora il servizio della numero 10 Zuccolotto. Il divario creatosi è troppo ampio per poter riaprire l’incontro, Cogne chiude i giochi portandosi a casa tre punti. Barra e compagne avranno modo di rifarsi nel prossimo match, in programma sabato 16 alle 20.30. Una gara ostica che vedrà in campo la capolista Gaglianico e l’Unionvolley, entrambe determinate a vincere!