Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 24/03/2019 unionvolley


Serie C girone A

UNIONVOLLEY-CANTINE RASORE OVADA 3-0
(25/21, 25/11, 25/18)
Union Pinerolo: Marino, Allasia, Iannuzzi, Tosini, Ippoliti, Zamboni, Casalis, Granata, Disegna, Mainardi, Nasi (L1), Canfora (L2).
Cantine Rasore Ovada: Carangelo, Bianchi, Giacobbe, Boarin, Boido, Alismo, Ravera, Lanza, Angelini, Bastiera, Fossati, Lazzarini (L).

La compagine di serie C ritorna a vincere. Le ragazze di Davide Scali disputano una buona partita, imponendosi sulle avversarie dell’Ovada con un secco 3-0. Avvio di gara equilibrato, le due formazioni procedono punto a punto fino al 21 pari poi Zamboni al servizio sigla due ace costringendo la squadra ospite a chiamare time out. Il muro di Casalis chiude il set 25-21. Nel secondo parziale le padrone di casa salgono in cattedra, un buon break porta subito il punteggio sul 9-0. Tutto facile per le pinerolesi che chiudono senza problemi 25-11. Qualche errore in ricezione consente alle ospiti di rientrare in gioco nel terzo set ma le padrone di casa, determinate a conquistare tre punti, rimettono la testa avanti non concedendo più nulla. Una bella vittoria che dà morale alla squadra in vista del rush finale di campionato. L’attacco di Tosini vale il 3-0. Sabato trasferta a Verbania tra le mura del Vega Occhiali Rosaltiora.

Serie D girone A

UNIONVOLLEY-SPRINT VOLLEY 3-0
(25/17, 25/18, 25/19)
Unionvolley: Onofrei, Martini, Nuccio, Bertoli, Faure Rolland, Bertotto, Pecorari, Bergese, Fradiani Murgante (L1), Gueli (L2).
Sprint Volley: Pingitore, Grisari, Morelli, Ricca, Grisorio, Cozzolino, Maggetto (L).

Smaltita la sconfitta con il Gaglianico, l’Unionvolley ritorna a macinare punti superando 3-0 l’Ornavasso. La differenza tecnica tra le due formazioni appare sin da subito evidente, nonostante le pinerolesi non mettano in campo una prestazione di altissimo livello. In più occasioni lo Sprint Volley è rientrato in gioco, costringendo coach Moglio a chiamare time out. La ricezione, non sempre precisa ha permesso alle avversarie di rimanere in scia per buona parte dei set ma le padrone di casa sono state brave a rimettersi sui giusti binari e chiudere tutti i set con un buon margine di vantaggio. Sul finale del terzo set, la differenza l’hanno fatta Nuccio e Bergese dai nove metri, brave a mettere in difficoltà la seconda linea ospite. Sabato 30 l’Unionvoley è attesa a Ivrea, dove si scontrerà con il Canavese Volley, secondo in classifica a pari punti con le pinerolesi.