Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 02/04/2019 unionvolley


Serie C girone A

VEGA OCCHIALI ROSALTIORA-UNIONVOLLEY 0-3
(21/25, 13/25, 17/25)
Vega Occhiali Rosaltiora: Cottin, Velsanto, Ossola, De Giorgis, Alessi, Ghisleni, Ferrari, Magliocco, Cottini, Bellorini, Caravati, Zampini (L1), Folghera (L2).
Unionvolley: Allasia, Marino, Tosini, Ippoliti, Zamboni, Casalis, Granata, Disegna, Mainardi, Nasi (L1), Canfora (L2).

Vittoria schiacciante per la formazione di serie C guidata, sabato, dal tecnico Eurgenio Marulli. Le ragazze tornano a casa con un bottino pieno, superando 3-0 la formazione del Vega Occhiali Rosaltiora. La gara condotta dalle pinerolesi è di quelle che non consentono repliche, una prova di gruppo, un gioco lucido e determinato che ha consentito di costruire azioni di attacco sempre efficaci. Solo nel primo set il match è risultato essere equilibrato, il punteggio si è sbloccato sul 20-20 quando Casalis e compagne hanno ingranato la quinta e chiuso con quattro lunghezze di vantaggio. Il secondo e il terzo parziale sono stati condotti con facilità dalle pinerolesi. Il gioco vario e sempre attento non ha mai permesso alle padrone di casa di rientrare in partita. Sabato 6 aprile l’Unionvolley tornerà a giocare tra le mura di casa, ospite al palazzetto il Vbc Savigliano, terza potenza del girone A.


Serie D girone A

ASD CANAVESE VOLLEY-UNIONVOLLEY 3-1
(25/20, 10/25, 26/24, 25/23)
Asd Canavese Volley: Bice, Bona, Povolo, Winants, Longu, Sosso A., Lerio, Vittonati, Zapparata, Sosso L., Trompetto, Gilardino (L).
Unionvolley: Onofrei, Martini, Barra, Nuccio, Bertoli, Faure Rolland, Bertotto, Pecorari, Bergese, Fradiani Murgante (L1), Gueli (L2).

Le ragazze di Moglio-Iacopino escono sconfitte dallo scontro al vertice con l’Asd Canavese Volley. Un risultato che non corrisponde però alla gara che si è disputata sabato tra le mura di Ivrea. La squadra ha dovuto far fronte ad una serie di acciacchi e infortuni, coach Iacopino ha giostrato le sue giocatrice al meglio delle possibilità e nonostante il gruppo abbia messo in campo grinta e determinazione i tre punti sono andati alle padrone di casa. Alle pinerolesi rimane il rimpianto di non aver chiuso il terzo e il quarto set, dopo un secondo tempo portato a casa con un parziale di 10-25. Nel finale è sempre mancata un po’ di lucidità a causa, forse, della stanchezza. Le ragazze hanno comunque mantenuto un atteggiamento positivo e mostrato un bel gioco. Archiviata la sconfitta, l’attenzione si sposta all’incontro di sabato 6. Pinerolo affronterà al palazzetto lo Stella Rivoli.