Articoli 

MASSIMO MOGLIO E' IL NUOVO DIRETTORE TECNICO DEL SETTORE GIOVANILE

 30/05/2019 unionvolley


Il lavoro dell’Unionvolley non si ferma mai. La società è alle prese con la costruzione di quel che sarà la stagione 2019/2020. Il punto di partenza è il settore giovanile che, quest’anno, avrà come direttore tecnico Massimo Moglio. Un ruolo sicuramente impegnativo e stimolante, affidato alla grande esperienza di colui che ha saputo guidare il gruppo di A2 nel secondo massimo campionato nazionale. Particolare attenzione sarà riservata alla compagine under 18 che disputerà non solo il campionato di categoria ma anche il campionato nazionale di B2. Massimo potrà contare sulla collaborazione del nuovo tecnico Andrea Betteto, tornato a Pinerolo dopo 4 anni passati ad Almese. Andrea è stato fortemente voluto dalla dirigenza pinerolese “Il mio sogno era tornare a casa” commenta “quando mi è arrivata la proposta non è stato difficile scegliere. Mi rimetto in gioco e mi aspetto di fare bene e portare tante vittorie”.

Massimo, quest’anno ricoprirai un nuovo ruolo, sarai il direttore tecnico del settore giovanile Unionvolley “Si, abbiamo deciso di optare per questa opzione, per dare continuità alla grande mole di lavoro svolta dalla società proprio sul settore giovanile, cercheremo di ottimizzare l’attività con i gruppi più giovani e dare continuità fino all’under 18”.

State formando i nuovi gruppi e programmando la stagione, quali sono le novità? “Alcuni allenatori avranno un ruolo più definito soprattutto nei gruppi giovanili dove hanno ben operato nella scorsa stagione. C’è un gradito rientro che è quello di Andrea Betteto, mentre Erika Durando sarà affiancata al gruppo under 18 per aumentare le proprie capacità e la propria esperienza soprattutto nel settore giovanile”.

Sappiamo delle collaborazioni con le società torinese, l’Unionvolley nasce proprio come unione di più sodalizi, quali collaborazioni sono in programma? “Continuerà la collaborazione con l’Unionforvolley e verrà approfondita soprattutto per quel che riguarda l’under 16 e l’under 18. Stiamo avviando i primi passi di collaborazione anche con l’Hesperia Nichelino parlando con allenatori e conoscendo i nuovi gruppi”.

Un’altra importante novità è che il gruppo under 18 disputerà anche il campionato nazionale della categoria B2 “Si, sono molto soddisfatto. I dirigenti hanno scelto di far proseguire il cammino di crescita tecnica a questo gruppo. Un gruppo di primo livello per quel che riguarda il serbatoio della società e quindi parteciperemo al campionato di B2 con il gruppo del 2002 e del 2003”.