Articoli 

KINDERIADI 2019 - TROFEO DELLE REGIONI - CLUB PIEMONTE IN PARTENZA

 20/06/2019 unionvolley



Mancano meno di 24 ore alla partenza per le Kinderiadi Trofeo delle Regioni 2019 che si svolgeranno in Friuli Venezia Giulia dal 23 al 28 giugno, in Località Lignano Sabbiadoro, Latisana e Rivignano.

L’importante evento di volley giovanile rappresenta per tanti talenti della pallavolo l’occasione non solo per mettersi in evidenza ma anche per puntare, con il Club della propria regione, alla conquista dell’ambito trofeo messo in palio dalla federazione pallavolo.

La rappresentativa piemontese, con a capo per il secondo anno consecutivo coach Stefano Colombo, vedrà tra le 12 atlete convocate anche la nostra Arianna Marino, nel ruolo di palleggiatore.

“La convocazione di Arianna ci rende molto felici” commenta soddisfatto Nicola Sgueglia, referente dei gruppi giovanili Unionvolley “abbiamo sperato fino all’ultimo di vedere anche il nome di Ludovica Tullio, brava anche lei a farsi trovare pronta in ogni allentamento. Purtroppo però è sfumata all’ultimo la sua convocazione. La presenza di Arianna nel Club Piemonte ripaga la ragazza e la società dei tanti sforzi e sacrifici che sono stati fatti durante l’anno per sviluppare e migliorare il settore giovanile”.

Arianna Marino “Leggere il mio nome tra le convocate è stata una grande emozione. Le ragazze con cui mi sono confrontata sono tutte ottime giocatrici. Ringrazio i miei allenatori e la mia società, l’Unionvolley, per avermi fatta arrivare fin qui. Domani partiremo con destinazione Lignano Sabbiadoro e sono davvero molto contenta di far parte della squadra che rappresenterà il Piemonte”.

Rivolgiamo i complimenti e un grandissimo in bocca al lupo ad Arianna da parte di tutto l’Unionvolley.

Il ritrovo è previsto per domani mattina, venerdì 21 giugno, presso la sede del Comitato Regionale in Strada Del Meisino a Torino, con partenza alle ore 6.00, destinazione San Giorgio di Nogaro (UD) per un collegiale pre-torneo.

Forza Piemonte, in bocca al lupo alla squadra e allo staff e complimenti alle nostre ragazze per la meritata convocazione.