Articoli 

CAMPIONATO SERIE C e D

 30/04/2018 unionvolley


Serie C femm. girone B
ISSA NOVARA – UNIONVOLLEY 0-3
(14/25, 15/25, 16/25)
Issa Novara: Sella, Nuzzi, Bertone, Casagrande, Abate, Piva, Viglioti, Cagliero, Luini, Di Blasi, Almasio, Montipò (L2), Negrini (L2).
Unionvolley: Nasi, Baiotto, Allasia, Ottino, Tosini, Ippoliti, Zamboni, Parise, Disegna, Destefanis, Long (L1), Scaglia (L2).
Serie D femm. girone C
UNIONVOLLEY – GS SANGONE 3-1
(25/21, 23/25, 25/14, 25/10)
Unionvolley: Vaschetti, Onofrei, Martini, Vottero, Barra, Nuccio, Bertotto, Pecorari, Gueli (L).
Gs Sangone: Coffano E., Coffano C., Barillari, Beraldo, Montaldo, Ingignoli, Mastromauro, Trosa, Bosio, Rosato (L).
Una bella vittoria per la compagine di Davide Scali impegnata a Novara nell’ultima trasferta di campionato. Una partita assolutamente non scontata e che poteva nascondere delle insidie ma che Nasi e compagne chiudono in 3 set. Parte subito bene l’Unionvolley, un buon gioco e pochi errori consentono loro di chiudere il primo parziale 14-25. Il secondo set permette a coach Scali di far girare tutte le sue giocatrici mantenendo un alto livello di gioco e un buon ritmo in tutti i fondamentali. Il terzo parziale è una fotocopia dei precedenti. Novara non riesce a stare in partita e le pinerolesi chiudono la gara. Grazie al passo falso del Lasalliano, l’Unionvolley sale in terza posizione in piena zona play-off. Per mantenere il terzo posto sarà importante vincere nell’ultima partita del campionato contro il San Paolo, capolista del girone.
Vittoria per le giovanissime di serie D di Moglio-Iacopino. Una partita giocata con determinazione contro la formazione del Sangone, settimo in classifica. Nel primo parziale sono le padrone di casa ad avere la meglio, sempre avanti di qualche lunghezza chiudono il set 25-21. Più equilibrato il secondo parziale, sul finale l’Union si porta avanti 23-19 ma le avversarie recuperano e superano chiudendo 23-25. Non si danno per vinte le pinerolesi che, rientrate in campo, dominano il terzo set grazie ad una buona fase di attacco. Il quarto parziale è un monologo delle ragazze di Scali, brave a mantenere la giusta determinazione e portare a casa tre punti importanti. Grazie al risultato conquistato e alla sconfitta del San Raffaele in casa del Finsoft Chieri, l’Union esce momentaneamente dalla zona play-out. L’obiettivo salvezza è vicino, le pinerolesi disputeranno l’ultima gara del campionato a Rivoli, contro il Go Volley Grugliasco.