News 

AL VIA DOMENICA IL GIRONE DI RITORNO

 30/11/2019 unionvolley


Archiviato il girone di andata, Pinerolo riparte dalla trasferta di domenica, nel modenese, dove le ragazze dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo affronteranno l’Exacer Montale. Nella gara di andata le pinerolesi si erano imposte sulla formazione di coach Tamburello con il punteggio di 3-0 ma la neo promossa, cresciuta di gara in gara, ha dimostrato di possedere qualità tecnico-tattiche alla pari di tutte le altre avversarie. Trasferta insidiosa, dunque, per la squadra del tecnico Marchiaro che nel fortino di Montale dovrà giocare al meglio le sue carte: “Inizia il giro di boa. Nel girone di ritorno faremo cinque partite in trasferta e quattro in casa ma viaggeremo meno perché le trasferte più lunghe le abbiamo fatte tutte nel girone di andata. La prima trasferta ci porterà a Montale. Per uscire vincenti dal quel campo ci vorrà il giusto mix di tecnica, tattica e agonismo, senza dimenticare l’approccio alla partita. Non devono ingannare i risultati dell’andata, bisogna lavorare a testa bassa. Il loro campo è rimasto imbattuto fino alla scorsa settimana, lì tutte le partite sono state equilibrate, ecco perché mi aspetto una partita di alto livello ed equilibrata, come tutte le gare di questo campionato d'altronde. Contano i dettagli, i finali di set in cui bisogna arrivare lucidi, più degli avversari. Montale è una squadra complessa anche da studiare, hanno avuto qualche problematica fisica con Fronza e Aguero. Rispetto all’andata avranno un terminale offensivo in più che è la Luketic quindi mi aspetto una squadra più offensiva e aggressiva in attacco. Al centro Gentili e Fronza, quest’ultima, problema alla caviglia a parte, sta attraversando un periodo di forma notevole. Poi Brina che dalla sua ha centimetri e fisicità, e ovviamente Aguero. Saveriano sappiamo essere un palleggiatore esperto e ordinato e, come noi, hanno anche tante soluzioni giovani in panchina. Ci aspettiamo una battaglia e, come sempre, l’obiettivo è quello di muovere la classifica. Stare il più attaccati possibili al primo posto per arrivare allo scontro con Marignano con la possibilità di riaprire il campionato. Obiettivo non semplice ma ci proviamo, iniziando domenica a Montale”.