L'UNIONVOLLEY PINEROLO SI AGGIUDICA IL "TROFEO CITTA' DI BRA E CHERASCO"

LIBELLULA NEROSTELLATA VOLLEY-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3
(14/25, 25/27, 25/13)
Libellula Nerostellata Volley: Rivetti, Braida, Cammardella, Macagno, Ambrosio, Nonnati, Montà, Batte, Venturini, Rolando, Sturaro, Fea, Giombini.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-GREEN WARRIORS SASSUOLO 1-2
(24/26, 25/27, 25/16)
Green Warriors Sassuolo: Mammini, Colli, Zojzi, Balboni, Gardini, Cantaluppi, Aliata, Dhimitriadhi, Fornari, Busolini, Anikeeva, Rolando, Civitico, Bondarenko.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-LPM BAM MONDOVI’ 2-1
(26/24, 25/14, 20/25)
Lpm Bam Mondovì: Taborelli, Populini, Montani, Giubilato, Cumino, Bonifacio, Pasquino, Hardeman, Ferrarini, Molinaro, Trevisan, Bisconti.
Eurospin Ford Sara Pinerolo: Zago, Prandi, Akrari, Zamboni, Bussoli, Pecorari, Carletti, Joly, Gray, Faure Rolland, Pericati, Gueli.

L’Unionvolley Pinerolo vince la prima edizione del trofeo “Città di Bra e Cherasco”. Il torneo ha visto impegnate per tutto il weekend le ragazze di Michele Marchiaro insieme alle padrone di casa del Libellula Nerostellata Bra (B1), la Green Warriors Sassuolo (A2) e la Lpm Bam Mondovì (A2). Al quadrangolare partecipavano anche le rispettive rappresentative under 14 e under 16. Le gare si sono svolte in tre set fissi negli impianti di Bra e Cherasco. Nella classifica generale Pinerolo supera dunque in ordine Sassuolo (4° posto), Mondovì (3° posto) e Bra (2° posto).

Nella categoria under 14 l’Unionvolley conquista la seconda posizione alle spalle del Libellula Nerostellata. Terzo posto per Mondovì e quarta posizione per Sassuolo. Nella categoria under 16 quarto posto per l’Unionvolley, a salire Mondovì, Libellula Nerostellata Volley e primo posto per Sassuolo. Nella serie A2/B1 il gradino più alto del podio va a Mondovì, seguita da Pinerolo, Sassuolo e Bra. Premiate anche le migliori giocatrici delle tre categorie: Ravera Vanessa (Lpm) per l’under 14, Melissa Ndoja (Bra) under 16 e la biancoblu Federica Carletti nella categoria senior A2/B1.

Sabato, nel primo match Zago e compagne hanno affrontato le padrone di casa vincendo 3-0. Un buon test che ha permesso al tecnico pinerolese di far ruotare tutta la sua rosa e provare diverse soluzioni di gioco. Nella seconda sfida, disputata domenica mattina le emiliane hanno superato le biancoblu 2-1. L’Eurospin Ford Sara ha disputato l’ultima gara con la Lpm Bam Mondovì aggiudicandosi il derby per 2-1.

Nelle categorie giovanili Unionvolley l’under 16 è uscita sconfitta dall’incontro con le padrone di casa per 3-0 e dalla gara con le emiliane per 2-1. Le pinerolesi vincono però il terzo match con Mondovì con il risultato di 2-1.

L’under 14 ha aperto il torneo con una sconfitta (2-1) contro il Libellula Nerostellata Bra. Domenica mattina ha conquistato la prima vittoria per 3-0 in occasione del match con Sassuolo. Ha chiuso poi il torneo superando con un brillante 3-0 le monregalesi.

Coach Michele Marchiaro: “Ci siamo dati obiettivi diversi in tutte e tre le partite del torneo. Torno a casa con delle sensazioni positive e tante cose su cui lavorare. Ieri abbiamo lavorato su tante soluzioni tattiche, tanti tipi di sestetto poi abbiamo dato un po’ di concretezza reale al lavoro, ovvero il lavoro di gruppo, di appartenenza e l’abbiamo fatto al 100%. Oggi abbiamo provato a fare degli inserimenti opportuni dal punto di vista tattico, un po’ le prove generali del campionato”.

Federica Carletti: “Sono contentissima, nella partita con Mondovì ci siamo un po’ rifatte rispetto alla partita di stamattina con Sassuolo dove abbiamo avuto degli alti e bassi. Con Mondovì invece siamo riuscite a mantenere un livello costante nel secondo parziale e portare a casa il primo grazie ad un ottimo finale di set”



Condividi questo articolo su:

GlI SPONSOR