Articoli 

SI RITORNA AL PALAZZETTO DELLO SPORT: PER L'ULTIMA DI REGULAR SEASON ARRIVA TALMASSONS

 18/01/2020 unionvolley


Domenica al Palazzetto dello sport di Pinerolo andrà in scena la 9° e ultima giornata del girone di ritorno della regular season della serie A2 femminile. Sul taraflex di Viale Grande Torino 2 le ragazze dell’Eurospin Ford Sara riceveranno il Cda Talmassons di coach Guidetti. La formazione friulana è stata protagonista in questi giorni per aver ufficializzato un’importante operazione di mercato con l’ingaggio del forte opposto russo Irina Smirnova, proveniente dal Roana CBF Helvia Recine Volley Macerata, formazione presente nell’altro girone di serie A2. Le ragazze di Marchiaro, dopo le due trasferte consecutive, domenica torneranno a giocare di fronte al proprio pubblico con l’obiettivo di chiudere con un risultato positivo la regular season, ultimo appuntamento prima dell’avvio della Coppa Italia, in programma mercoledì 22 gennaio i cui abbinamenti non si sapranno prima di domenica. Il tecnico Michele Marchiaro analizza la squadra avversaria: “Talmassons era qualificata come una partita da bollino arancione ma con l’acquisto di Smirnova sale sicuramente di un grado. Loro hanno il miglior ticket di banda del campionato, la coppia Joly-Gomiero rispettivamente al primo e quinto posto nella classifica realizzatrici, un palleggiatore molto fisico e un ottimo libero. All’andata la spuntammo ai vantaggi in tutti set, chiaramente l’acquisto dell’opposta russa rende ancora più complicata la gara, sia da un punto di vista dello studio che della distribuzione del gioco. Tutti siamo in corsa per qualcosa di importante, noi obiettivamente siamo in momento non semplice, nelle prossime settimane dovremo svuotare l’infermeria e tutto quello che posso chiedere alla squadra è di essere ulteriormente compatta, concentrata e attenta. Occorrerà fare ricorso a tutte queste qualità oltre che ad un’attenzione tattica e tecnica massimale. Far valere il fattore campo sarà anche importante, dovrà essere una partita di grande praticità, loro sono una squadra molto agonista e concreta quindi noi dovremmo essere pragmatici al massimo livello”.