Articoli 

PINEROLO FA SUO IL TIE BREAK CONTRO BUSTO ARSIZIO

 15/11/2020 unionvolley


L’Eurospin Ford Sara Pinerolo sorride al Pala San Luigi di Busto Arsizio dopo 112 minuti di gioco e due punti portati a casa. Un ritorno alla competizione, per le pinerolesi e per la Futura Volley Giovani, intenso e ricco di emozioni. Entrambe le compagini scendono in campo in formazione rimaneggiata, Busto conta le pesanti assenze di Sartori e Latham mentre nel sestetto pinerolese Allasia sostituisce Boldini e lo fa nel migliore dei modi. Una vittoria che va dunque festeggiata, conquistata con determinazione e carattere ma non si può fare a meno di rammaricarsi per quel quarto set buttato al vento che avrebbe regalato a Zago compagne una vittoria netta. L’ultimo mese non ha sicuramente permesso di essere in una forma ottimale ma la voglia di vincere non è mai mancata e sul campo di Busto si è visto.

1 SET Avvio di set equilibrato con Pinerolo avanti nel cambio palla. La fast di Akrari e la diagonale di Fiesoli portano le biancoblu a +3 (7-11). L’ace di Allasia allunga ancora (8-13) costringendo coach Chiofalo a chiamare il primo time out. Le pinerolesi mantengono il vantaggio, il punto di Bussoli vale l’11-20. Le padrone di casa accorciano nel finale di set con Carletti e Michieletto ma la differenza punti è troppa e la pipe di Zago chiude 15-25.

2 SET Partenza a favore dell’Eurospin subito avanti con il pallonetto di Zago e il muro di Akrari su Carletti (1-4). Lualdi conquista il cambio palla, Zingaro gioca d’esperienza con il muro avversario e Nicolini piazza il 4-4. Pinerolo prova ancora ad allungare e ci riesce con Gray a muro e Fiesoli in attacco (6-11). Busto si rifà sotto, accorcia con il primo tempo di Veneriano poi Michieletto fa il resto: prima attacca poi mura Zago regalando il 18-18. Si gioca punto a punto fino al 21 pari. Zago mette a terra il +1 e Lualdi regala alle pinerolesi il 21-23. Le ospiti chiudono 22-25.

3 SET Testa a testa nei primi punti del terzo parziale. Le padrone di casa passano avanti ancora con Michieletto, inarrestabile in prima linea (6-4). Pinerolo aggancia ma la Futura Volley Giovani allunga nuovamente grazie ad un ottimo turno al servizio di Michieletto (14-9). Zago e compagne calano, nella metà campo lombarda sale l’intensità di gioco, Zingaro piazza in parallela il punto del 19-13 e dai nove metri mette a segno l’ace del 22-13. Senza difficoltà Nicolini chiude il set piazzando a terra il pallone del 25-14.

4 SET Quarto parziale giocato punto a punto, Pinerolo vuole chiudere il match ma Busto punta al quinto set. Il mini break del vantaggio lo mettono a segno Bussoli e Fiesoli dai 9 metri (18-20). Le biancoblu approfittano del vantaggio e incalzano arrivando al set point 20-24. Zingaro ottiene il cambio palla poi le pinerolesi perdono lucidità sciupando 4 palle set. Allasia si affida a Zago che manda out e successivamente viene murata in due occasioni (24-24). Lualdi sigla il +1 e un errore nella metà campo ospite regala il 26-24.

5 SET Archiviato il finale del quarto set l’Eurospin passa subito avanti nel tie break (3-6). L’ace di Gray vale il 3-8. Cambio campo e cambio palla con la diagonale di Zingaro. Lualdi accorcia in fast (6-9) ma le pinerolesi riconquistano palla con Akrari mantenendo il vantaggio fino a fine match (11-15).

Coach Michele Marchiaro: “Innanzitutto faccio i complimenti a tutte le ragazze, avversarie comprese. C’erano molte incognite sulla tenuta di questa partita invece siamo riusciti a giocare 5 set di alto livello, molto intensi, sopperendo con atteggiamento, grinta e carattere sia alle assenze di alcune giocatrici che allo scarso ritmo di gioco vista la lunga pausa e ai molti stop anche degli allenamenti. Ne è venuta fuori una bella partita che fa bene in questo periodo dove c’è bisogno e voglia di giocare. Sicuramente un bel segnale anche per tutto il movimento, ci siamo accordati con Busto per disputare questa partita, seppur entrambi avessimo delle difficoltà, quando potevamo tranquillamente rimandarla visto che era una gara di recupero” una nota di riguarda va a Elisa Allasia che ha disputato una partita degna di merito “va sottolineata e premiata la prestazione di Allasia che ha gestito benissimo la partita. Non avevamo subbi sul fatto che si sarebbe fatta trovare pronta, è l’ennesima conferma del lavoro e degli sforzi fatti nel settore giovanile, oggi ha dato un contributo importantissimo. E complimenti a tutta la squadra perché abbiamo perso un quarto set molto per merito delle avversarie e qualcosa anche per demerito nostro ma, una cosa da imparare sempre è che le partite finiscono a 25. Perdere così fa male, però siamo riuscite a recuperare moralmente in pochi minuti nel cambio campo e siamo rientrate nel tie break con il giusto atteggiamento e il giusto approccio. Questo è un segno di grande maturità. Era importante muovere la classifica e l’abbiamo fatto in maniera quasi completa. Adesso speriamo di giocare domenica con Montale, un’altra partita dalle grandi incognite perché ci scontriamo con limiti di ritmo di gioco visto che anche Montale non gioca da diverse settimane. Sarà una trasferta complessa, loro avranno tanta voglia e tenacia. Da domani torniamo a lavoro per proseguire il nostro cammino”.

Il capitano Valentina Zago: “devo ammettere che c’è un po’ di rammarico per non aver chiuso la partita 3-1 però sapevamo che sarebbe stata una vera battaglia dopo questo periodo molto difficile per tutte. Siamo riuscite poi a chiudere bene il quinto set. Faccio i complimenti anche a Busto perché hanno fatto una gran partita, hanno tenuto il passo e non hanno mai mollato. Riprendere a giocare è stato strano ma ovviamente anche molto bello ed emozionante come se fosse stata la prima partita perché era passato davvero tanto tempo e questo periodo altalenante tra allenamenti, riposo, tamponi è stato molto difficile però nonostante tutto ci siamo allenate quando possibile dando sempre il massimo per riprendere quello che avevamo lasciato prima dello stop. Prendiamo questa gara per ripartire e fare del nostro meglio”.


FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 2-3
(15/25, 22/25, 25/14, 26/24, 11/15)

Futura Volley Giovani Busto Arsizio: Veneriano 10, Nicolini 4, Michieletto 17, Lualdi 13, Carletti 13, Zingaro 19, Sormani, Garzonio (L). Non entrate: Vecerina, Badini. All. Chiofalo.
Eurospin Ford Sara Pinerolo: Allasia 2, Bussoli 13, Zago 24, Fiesoli 14, Gray 6, Akrari 14, Buffo, Tosini, Boldini, Fiori (L). Non entrate: Casalis. All. Marchiaro.

Arbitri: Michele Marconi, Stefano Nava.
Note: 20’, 25’, 20’, 29’, 18’. Tot 112’