Articoli 

IL TIE BREAK SORRIDE A PINEROLO: 3-2 SU SASSUOLO

 05/12/2020 unionvolley


Rimane inviolato il campo dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Nel big match della tredicesima giornata di regular season Zago e compagne superano al tie break la formazione della Green Warriors Sassuolo consolidando il secondo posto in classifica. Le modenesi impiegano due set per entrare in partita ma quando lo fanno ci mettono carattere e agonismo. La rimonta ospite non intacca però la determinazione delle pinerolesi che al tie break si prendono due dei tre punti in palio. Spicca il capitano Valentina Zago top scorer di giornata con 33 punti, seguita da un’ispirata Fiesoli (19) e da una Boldini in ottima forma. Non bastano, invece i 23 punti di Antropova, la migliore nella metà campo neroverde.

1 SET Si parte con l’attacco di Zago per l’1-0. L’opposta pinerolese trascina la squadra sul punteggio di 8-2. Dhimitriadhi riporta la palla nella propria metà campo ma le padrone di casa mantengono le lunghezze di vantaggio e incrementano ancora con Akrari in prima linea (20-10). Sassuolo prova a riaprire il set, Antropova dai nove metri tiene bene il servizio e Dhimitriadhi attacca il punto 21-14. Marchiaro chiama time out, al rientro in campo l’errore di Antropova regala il cambio palla. Il muro di Gray su Salinas chiude il parziale 25-15.

2 SET L’avvio è a favore delle ospiti (0-2). Zago e Akrari pareggiano i conti, Bussoli e Gray firmano il vantaggio (4-2). Fiesoli piazza un pallonetto lungo in parallela (9-4). Le padrone di casa allungano ancora trovando il massimo vantaggio sul 20-9 con l’ace di Zago. Le neroverdi si rifanno sotto ma Pinerolo è inarrestabile. Fiesoli conquista il set point e, come nel primo set, Gray a muro chiude 25-15.

3 SET Nel terzo set è Sassuolo a conquistare subito un buon margine di vantaggio. Civitico mura Zago e l’attacco di Akrari si infrange sul nastro (1-5). Pinerolo accorcia con Zago e aggancia sul 9-9 con l’ace di Fiesoli. Un’ ottima fase a muro modenese riporta le ospiti in vantaggio (10-13). Pinerolo rimane in scia, Boldini piazza a terra il pallone del 16-16 ma Sassuolo allunga ancora con Antropova (18-22). Pasquino firma l’ace del 18-23 e Civitico chiude 18-25.

4 SET Il muro di Bussoli-Akrari porta subito il punteggio sul 3-1. Sassuolo rimane in coda alle padrone di casa poi affonda il colpo con Salinas dai nove metri (11-11). Civitico mura prima Bussoli poi Zago (11-15). Le biancoblu inseguono, la parallela di Zago vale il -1 e l’invasione modenese regala il 22-22. Si arriva ai vantaggi con Fiesoli che annulla due palle set alle avversarie ma il contrattacco vincente di Salinas vale il tie-break (25-27).

5 SET L’errore di Pasquino al servizio regala il primo punto per l’Eurospin. Zago dai nove metri non sbaglia e piazza l’ace del 2-0. Boldini tiene in gioco una palla impossibile e l’attacco di Antropova si ferma sulle mani di Gray (5-2). Al cambio campo Pinerolo è avanti 8-3. Il vantaggio si incrementa ancora con Fiesoli che mette a terra il 13-9. Il match point se lo prende Boldini e il punto della vittoria è di capitan Zago (15-9).

Silvia Fiori: “I primi due set li abbiamo interpretati molto bene. Loro ci hanno impiegato un po’ ad entrare in partita poi noi siamo sicuramente un po’ calate e loro sono venute fuori ma alla fine abbiamo ripreso una partita difficile e sono molto orgogliosa di come abbiamo giocato perché non è semplice questo campionato e questa squadra sta dimostrando partita dopo partita di avere molto carattere e di restare sempre unita sia quando giochiamo bene ma soprattutto quando giochiamo male. Vedo tanti miglioramenti da parte nostra e lavorare bene in una situazione così non è semplice. Mi mancava giocare in questo palazzetto e ci tengo a non perdere qua perché è la nostra fortezza”.

Coach Michele Marchiaro: “Sono molto contento perché oggi per due set completi siamo stati noi, siamo riusciti a mettere in campo tutto, la cattiveria, l’attenzione tattica, le individualità. Ci stava la loro reazione nel terzo set, hanno forzato molto il servizio. Da lì è iniziata una partita diversa. Rispetto ad altri nostri tie break oggi un po’ di rammarico c’è, Sassuolo ha giocato un’ottima partita ma la sensazione di aver bruciato il quarto set per qualche scelta avventata e qualche errorino c’è. Siamo poi stati bravi a non fare le vittime e rientrare nel quinto di nuovo compatti”.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-2
(25/15, 25/15, 18/25, 25/27, 15/9)

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli 5, Boldini 6, Zago 33, Fiesoli 19, Gray 6, Akrari11, Buffo 1, Allasia, Fiori (L). Non entrate: Casalis. All. Marchiaro.
Green Warriors Sassuolo: Salinas 13, Busolini 6, Pasquino 4, Dhimitriadhi 16, Civitico 11, Antropova 23, Zojzi 1, Spinello 1, Magazza 2, Falcone (L). Non entrate: Aliata, Tajè, Ferrari. All. Barbolini.

Arbitri: Roberto Pozzi, Simone Fontini.
Note: 23’, 21’, 24’, 29’, 16’. Tot 113’.