PINEROLO IN GRAN SPOLVERO ESPUGNA MONTALE

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo si prende anche il secondo dei tre recuperi rimasti vincendo al Pala Magagni di Castelnuovo Rangone il match valevole per la seconda giornata di ritorno di Regular Season. Contro le padrone di casa dell’Exacer Montale Zago e compagne disputano una gara in crescendo. Perso il primo parziale ai vantaggi, dopo aver annullato ben 5 palle set alle avversarie, rientrano bene nel secondo per poi imporsi nel terzo set con un parziale di 12-25. L’ottima gestione di gioco nel quarto tempo consente alle pinerolesi di mettere in tasca tre punti, scavalcare Marsala e conquistare la terza piazza, alle spalle di Mondovì e Roma. In campo ben figurano, ancora una volta, le giovani messe a disposizione da Massimo Moglio. I turni al servizio di Nuccio creano difficoltà alla ricezione avversario, Zago con 26 punti è la top scorer del match e Akrari (16 punti) piazza 4 degli 8 muri totali della formazione pinerolese. Bussoli e Buffo gestiscono al meglio la seconda linea consentendo a Boldini un gioco vario ed efficace. Domenica l’incontro con Roma chiuderà ufficialmente la Regular Season.

1 SET In avvio di gara sono le padrone di casa a mettere la testa avanti con Rubini e Gentili (5-3). Bussoli attacca la palla del -1 e l’errore di Aguero regala il 6-6. La fast di Gentili riporta la palla nella metà campo modenese, Brina insacca nel muro avversario e Gentili, dai nove metri porta la squadra avanti 11-7. Le pinerolesi inseguono, sempre a qualche lunghezza di distanza. Sul 24-20 Zago va al servizio e piazza immediatamente il ventunesimo punto. Akrari chiude il punto numero 22 e il mani out del capitano dell’Eurospin annulla il quarto set point e riporta il punteggio in parità (24-24). Botta e risposta fino al 28-28 poi Gentili chiude la fast e Aguero dai nove metri piazza l’ace vincente del 30-28.

2 SET È ancora l’Exacer a portarsi avanti nei primi punti del secondo parziale (4-1). L’Eurospin accorcia con Bussoli, Boldini sigla l’ace del -1 e il primo tempo di Zamboni aggancia 7-7. Palla a filo rete e Zago non sbaglia (8-10). Coach Tamburello chiama time out. Al rientro in campo sono ancora le pinerolesi a macinare punti: la difesa di casa non tiene l’attacco di Zago e Brina manda out (8-12). Le emiliane si rifanno sotto con Brina e Gentili (17-18). Cambio palla con mani out di Zago. Il servizio di Saccani è out ed è +3 per Pinerolo (20-23). Bussoli chiude 21-25 e porta il conteggio set sull’1-1.

3 SET Buona partenza per Pinerolo nel terzo parziale. Pipe di Bussoli per l’1-3. Rubini sbaglia l’attacco regalando il +4 (2-6). Montale tenta di rimanere in scia ma le pinerolesi allungano con Zago. Akrari piazza le mani sull’attacco di Brina e Nuccio sigla l’ace che vale il 7-13. Black out nella metà di casa e si va sul 7-16. Boldini manda a segno tutte le sue bocche da fuoco. È Gray a chiudere con un primo tempo 12-25.

4 SET Il ritmo di gioco dell’Eurospin non cambia, subito avanti 0-4. Coach Tamburello chiama il primo time out ma le ospiti salgono ancora, Aguero non passa e poi manda out (1-6). Si prosegue punto a punto con le pinerolesi sempre avanti di qualche lunghezza. A metà set Montale accorcia, la seconda linea ospite pasticcia sul servizio di Aguero (13-15) e Marchiaro chiama a raccolta le sue ragazze. Il pallonetto di Zago trova le mani di Brina (17-18). Montale contrattacca ma il pallone non supera la rete e Saccani commette fallo regalando ancora il vantaggio a Pinerolo (17-20). La parallela di Zago trova il rettangolo rosa ed è 21-25.

EXACER MONTALE-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 1-3
(30/28, 21/25, 12/25, 21/25)

Exacer Montale: Gentili 15, Brina 18, Rubini 12, Aguero 7, Saccani 2, Fronza 13, Pinali 1, Bici (L), Cigarini, Blasi, Venturelli. All. Taburello.
Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli 10, Zamboni 3, Boldini 4, Zago 26, Buffo 8, Gray 3, Akrari 16, Nuccio 1, Gueli (L). Non entrate: Fiori, Allasia, Casalis, Faure Rolland. All. Marchiaro.

Arbitri: Andrea Clemente, Antonio Licchelli.
Note: 31’, 27’, 20’, 26’. Tot 104’

Condividi questo articolo su:

GlI SPONSOR