PINEROLO STRAPPA UN PUNTO A SAN GIOVANNI IN MARIGNANO


In Emilia Romagna l’Eurospin Ford Sara Pinerolo strappa un punto alla Omag San Giovanni in Marignano nella seconda giornata della Pool Promozione. Dopo un iniziale vantaggio della squadra di casa per 2-0 le pinerolesi riaprono il match vincendo il terzo e quarto set ma cedendo poi il tie break ad una determinata Omag. L’arma in più delle romagnole è stata la battuta (10 ace contro i 4 di Pinerolo) che ha messo in difficoltà per tutta la gara la seconda linea ospite. La compagine di coach Marchiaro paga un po’ di stanchezza dovuta al tour de force delle ultime settimane.

1 SET Sostanziale equilibrio ad inizio gara. Pinerolo piazza il primo break di vantaggio sfruttando due errori delle padrone di casa (5-7). Allunga ancora con il primo tempo di Akrari e l’attacco out di Peonia (7-12). L’Eurospin mantiene il vantaggio fino al 21-24 poi Peonia al servizio mette in difficoltà la ricezione ospite e trascina le compagne sul 24-24. Punto a punto che si chiude solo sul 32-20 con un attacco mani out di Fiore.

2 SET Sulla scia del finale di set Marignano parte con il piede giusto: punto diretto di Conceicao dai nove metri per il 4-0. Marchiaro capisce la situazione e chiama subito time out. Il ritmo non cambia, le padrone di casa continuano a macinare punti mentre nella metà campo pinerolese si fatica a metter giù palla (13-7). Fiore attacca il pallone del 25-11 chiudendo il set.

3 SET L’Eurospin torna in campo determinata nel terzo set. Le due formazioni procedono punto a punto con le padrone di casa che piazzano il doppio vantaggio con Peonia e Fiore in attacco (12-10). Bussoli e Zago rispondono ai colpi delle avversarie riportando il punteggio in parità (15-15). Ancora una volta si arriva ai vantaggi, questa volta però è Pinerolo ad avere la meglio e chiudere 25-27.

4 SET Conceicaio per i primi due punti della Omag, Peonia piazza il 3-0. Immediata la risposta delle ospiti con Grey a muro su Peonia per il 3-3. Botta e risposta fino a metà set poi l’Eurospin allunga: pallonetto di Zago e muro di Akrari su Spadoni (10-14). È ancora Zago ad incrementare il vantaggio in pipe (12-18). Pinerolo scappa verso il tie break. È Buffo a siglare il venticinquesimo punto (17-25).

5 SET Peonia al servizio fa male alla ricezione piemontese (4-0). Zago accorcia ma la fast di Spadoni vale il cambio palla (5-3). Al cambio campo la Omag è avanti 8-6. Conceicaio mura Akrari e Fiore sigla il 10-6. Batterie scariche per l’Eurospin che cede sul 15-9.

OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3-2
(32/30, 25/11, 25/27, 17/25, 15/9)

Omag San Giovanni in Marignano: Cosi 9, Peonia 20, Fiore 28, Coceicaio 19, Spadoni 11, Berasi 2, Bonvicini (L), De Bellis, Aluigi, Urbinati. Non entrate: Ceron, Penna (L), Fedrigo. All. Saja.
Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli 12, Boldini 1, Zago 30, Buffo 8, Gray 2, Akrari 12, Fiori (L), Fiesoli 2, Allasia, Casalis. All. Marchiaro.

Arbitri: Beatrice Cruccolini, Deborah Proietti.
Note: 33’, 19’, 29’, 22’, 15’. Tot 118’

Condividi questo articolo su:

GlI SPONSOR