PINEROLO ESPUGNA AL TIE BREAK ANCHE IL PALASCOPPA

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo si prende ancora una vittoria al tie break. Il recupero della terza giornata di andata regala alle pinerolesi due punti preziosi nonostante una prestazione non impeccabile. Al Palascoppa di Soverato la formazione guidata da coach Napolitano si dimostra insidiosa e mai doma, trascinata da una superlativa Shields (39 punti di cui 4 ace e 3 muri) ribalta un terzo parziale apparentemente chiuso costringendo alla rimonta Zago e compagne. Pareggiati i conti nel quinto set l’opposta pinerolese guida le compagne alla vittoria chiudendo il match con 34 punti (7 ace e 3 muri).

1️ SET Subito un buon break pinerolese con Gray al servizio (0-2). Soverato accorcia immediatamente con l’opposta americana (2-2). Si prosegue punto a punto fino al 10-10 poi Riparbelli attacca un primo tempo vincente, Piacentini mura Fiesoli e Shields mette a segno il +3 (13-10). La veloce di Akrari vale il cambio palla e Zago dai nove metri piazza due ace. La centrale biancoblu pareggia i conti con la fast mani out (14-14). Le padrone di casa rimettono le distanze con Nardelli al servizio (22-18), Buffo (entrata per Bussoli) porta le compagne a -1 (23-22) ma il muro di Riparbelli-Shields su Zago chiude 25-22.

2️⃣ SET Coach Marchiaro conferma Buffo in campo. Equilibrio tra le due formazioni che si rincorrono per tutto il parziale. Zago mura Nardelli per il 16-17 e Akrari in primo tempo sigla il +2. La parallela di Shields interrompe il mini break delle pinerolesi ma Zago al servizio rimette le distanze (17-20). Soverato si rifà sotto, accorcia con Shields e Nardelli poi due errori nella metà campo piemontese regalano il +1 alle padrone di casa (22-21). Si arriva ai vantaggi in perfetto equilibrio. Akrari e Boldini sfruttano al meglio due ricezioni abbondanti delle calabresi per chiudere 28-30.

3️⃣ SET Buona partenza dell’Eurospin Ford Sara che con l’ace di Fiesoli e il fallo di formazione fischiato a Soverato si porta avanti 3-6. Le padrone di casa accorciano subito con il martello americano (6-6). Le pinerolesi rimettono la testa avanti trascinate da Gray e Buffo (7-12) ma ancora una volta le padrone di casa sono brave a riaccorciare le distanze e agganciare grazie ad un ottimo turno al servizio di Riparbelli (14-14). Pinerolo allunga nuovamente, l’ace di Zago vale il set point (21-24) ma l’errore successivo regala palla a Soverato che con Shields dai nove metri stravolge il set e chiude 26-24.

4️⃣ SET Pronta reazione di Pinerolo subito avanti 0-5 con Zago al servizio. Le padrone di casa inseguono ma le ospiti allungano ancora: Akrari firma il +7 (15-22). Fast di Meli ed è cambio palla. Mason e Shields riportano in gioco le compagne, agevolate anche da una fase calante delle piemontesi in difficoltà in attacco (21-22). Marchiaro chiama a raccolta le sue ragazze che, rientrate in campo, riescono a riportare palla nella propria metà campo. Meli al servizio pesta la riga regalando il set point (22-24) e il muro di Gray su Shields vale il 22-25.

5️⃣ SET Ancora un ottimo avvio dell’Eurospin Ford Sara (2-5). Mantiene le distanze e al cambio campo guida 6-8. Zago si carica la squadra sulle spalle, Shields prova a tenere in gioco le sue ma Pinerolo, questa volta non concede nulla e conquista il match point con il muro di Gray sulla pipe di Mason. È il capitano a chiudere set e partita 9-15.

Coach Michele Marchiaro: “C’è una valutazione doppia di questa partita un po’ schizofrenica. Da una parte bene il risultato, la quota playoff, il carattere e la prova di forza quindi complimenti. Dall’altra c’è un messaggio molto importante per lo staff e per la squadra che condivideremo solo in spogliatoio. Soverato è una squadra che sbaglia poco e che mette in luce tutti i tuoi difetti. Esasperandoli. E oggi è proprio quello che è successo. Incredibile come ci siano ancora input di lavoro e di miglioramento da cogliere. Domani ci concediamo un meritato riposo e da venerdì ci rimetteremo sotto con nuove energie mentali”.

VOLLEY SOVERATO-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 2-3
(25/22, 28/30, 26/24, 22/25, 9/15)

Volley Soverato: Mason 17, Nardelli 5, Shields 39, Piacentini 8, Riparbelli 9, Bortoli 3, Meli 5, Barbagallo (L), Salimbeni, Bianchini, Ferrario. Non entrate: Cipriani. All. Napolitano.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Gray 11, Zago 34, Fiesoli 2, Akrari 14, Boldini 5, Bussoli 2, Fiori (L), Buffo 13. Non entrate: Casalis, Allasia. All. Marchiaro.

Arbitri: Stefano Chiriatti, Marco Zingaro.
Note: 25’, 32’, 27’, 25’, 15’. Tot 124’

Condividi questo articolo su:

GlI SPONSOR