PINEROLO CHIUDE ALLA GRANDE LA POOL PROMOZIONE

L’EUROSPIN FORD SARA PINEROLO chiude la Pool Promozione con una vittoria secca ai danni della OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO. Al palazzetto dello sport Zago e compagne impiegano poco più di un’ora per superare le romagnole, fare bottino pieno e blindare così il quinto posto in classifica. Una gara a senso unico, mai in discussione, con le pinerolesi sempre padrone del gioco e determinate a raggiungere l’obiettivo vittoria. Mattatrice della serata Alessia Fiesoli, impenetrabile a muro e pungente in attacco. Per lei 20 punti tra cui 6 muri. La compagine piemontese si godrà qualche giorno di meritato riposo per poi tornare al lavoro in vista dell’inizio dei playoff previsto per mercoledì 12 maggio.

1️⃣ SET Apre le danze Fiesoli a muro sulla fast di Ceron. Ancora la schiacciatrice biancoblu per il 3-0. Suo anche il punto che porta Pinerolo a +5. Akrari a muro prima su Fiore poi su Conceicao fa salire la squadra l’8-1. Il set prosegue con Pinerolo a guidare il gioco ma nel finale la Omag si rifà sotto: Conceicao dai nove metri sigla due ace, Fedrigo piazza un pallonetto vincente e Fiore non sbaglia l’attacco del 24-19. Time out di Marchiaro. Al rientro in campo ci pensa Fiesoli a chiudere 25-19.

2️⃣ SET Avvio equilibrato nel secondo parziale (4-4). Il muro di Gray e l’attacco di Bussoli valgono il primo mini break pinerolese (7-5), subito annullato dalle ospiti. Le padrone di casa rimettono la testa avanti con Fiesoli (11-8). Bussoli mantiene le lunghezze di vantaggio (15-12). Le romagnole tentano di rimanere agganciate alle avversarie ma ancora Fiesoli, superlativa in prima linea, a muro non concede nulla: blocca prima Fiore poi De Bellis (22-17). Chiude Akrari 25-20.

3️⃣ SET Partenza sprint delle pinerolesi con Boldini al servizio che porta avanti le sue 5-2. Fiesoli incrementa il vantaggio e Gray piazza il punto che vale l’8-3. Al servizio la centrale biancoblu mette a segno il punto del massimo vantaggio (12-4). La Omag non molla, rosicchia un punto dietro l’altro con Conceicaio e Peonia in attacco (19-15). Fiore accorcia e porta il punteggio a -3 (20-17). Fiesoli riporta palla nella propria metà campo e Boldini si affida ancora a lei per chiudere il match (25-20).

Silvia Bussoli: “Finalmente un 3-0. Dopo 14 tie break questo 3-0 ci dà morale e una bella carica di energia per i playoff. Oggi ci eravamo ripromesse di fare bene, volevamo giocarla al meglio. Quest’anno il campionato è molto equilibrato e i playoff sono un campionato a parte, si giocherà a viso aperto con tutte le squadre. Indipendentemente dal nostro avversario noi ci prepareremo al meglio.

Michele Marchiaro: “Non ci ricordavamo più come era fatto un 3-0, oggi l’abbiamo portato a casa, bene. Stiamo ancora lavorando su nostri difetti ma abbiamo fatto un passo in avanti nel risultato. Nel primo set ci hanno concesso talmente tanto che poi paradossalmente abbiamo faticato a prendere il ritmo. Abbiamo giocato molto bene nei primi due tocchi (servizio e muro) poi sul resto non riuscivamo a giocare, il cambio palla lo facevamo sull’errore loro in battuta. Ci siamo innervositi perché non ci piaceva questo modo di giocare. È una maturità che dobbiamo allenare. Adesso un po’ di riposo ci vuole proprio, ci farà bene. Torneremo in palestra con ancora più voglia”.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 3-0
(25/19, 25/20, 25/20)

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli 4, Boldini 3, Zago 7, Fiesoli 20, Gray 7, Akrari 5, Fiore (L), Buffo 3, Nuccio. Non entrate: Casalis, Allasia, Zamboni, Pecorari, Gueli (L)All. Marchiaro.
Omag San Giovanni in Marignano: Cosi 2, Fiore 11, Ceron 6, Conceicao 11, Fedrigo 4, Berasi, Bonvicini (L), Peonia 7, Spadoni 3, Aluigi 1, De Bellis, Urbinati. Non entrate: Penna (L). All. Saja.

Arbitri: Roberto Pozzi, Marco Pasin.
Note: 23’, 25’, 24’. Tot 72’

Condividi questo articolo su:

GlI SPONSOR